In offerta!

LA VERITA’ – DONGO 28 APRILE 1945

15,00

IL RACCONTO DI MICHELE MORETTI

Descrizione

Gli ultimi giorni della vita di Mussolini sono stati finora oggetto di infinite versioni spesso narrate da pseudo protagonisti o testimoni, con resoconti distorti o addirittura frutto della fantasia, tali da distorcere la verità.

La testimonianza di Michele Moretti, uno dei tre protagonisti di quel drammatico fatto storico, ha il pregio della semplicità del racconto e dell’assoluta veridicità degli avvenimenti così come essi realmente si svolsero.

Decine di documenti d’epoca riprodotti e in appendice la testimonianza di Aldo Lampredi dagli archivi del P.C.I.

“Il mitra più famoso della Resistenza italiana è sicuramente quello finito nelle mani di Michele Moretti, nome di battaglia ‘Gatti Pietro’, Commissario politico della 52a Brigata Garibaldi “Luigi Clerici”. Ed è proprio alla vita di questo partigiano comunista che è dedicato il libro di Giusto Perretta che si chiude con la giornata del 28 Aprile 1945.” Ibio Paolucci – L’Unità – 16 Novembre 1990

“I fatti raccontati con estrema minuzia, con molti particolari inediti, hanno così l’avallo ufficiale di un protagonista come Moretti, di uno che c’era.” Emilio Magni – Il Giorno – 4 Settembre 1990

“…l’importantissima testimonianza di Michele Moretti, uno dei maggiori protagonisti dell’intera vicenda…  ha l’ambizione di fornire una ricostruzione definitiva degli ultimi due giorni della vita del duce.” Chiara Valentini L’Espresso – 11 Novembre 1990

Informazioni aggiuntive

Autore

Giusto Perretta

Formato

cm 14×21

Pagine

256

ISBN

978-88-87284-71-3