In offerta!

I FATTI DI DONGO 1943-1945

10,00 7,50

LA CATTURA DI MUSSOLINI E I LUOGHI STORICI A DONGO

Descrizione

Aprile 1945: il regime fascista ha le ore contate e la sera del 25 Benito Mussolini lascia Milano e raggiunge Como; sale quindi fino a Menaggio, dove la notte del 26 giunge anche un convoglio militare tedesco in ritirata composto da trentotto autocarri e duecento soldati. Lui e i gerarchi decidono di aggregarsi alla colonna, ma a Musso i partigiani impongono l’alt e in piazza a Dongo riconoscono il duce. Menaggio, Grandola, Mezzegra, Musso, Dongo e Germasino diventano scenario della Storia.

Il  museo di Dongo e quello in fase di allestimento di Musso raccontano la fine della guerra e sono una preziosa testimonianza di ciò che è avvenuto più di settant’anni fa. 

Bilingue: italiano/inglese.

Informazioni aggiuntive

Autore

Gianpiero Riva

Formato

cm 15×21

Pagine

76