Sale!

COMPENDIO DI ORRORI LAGHEE

17,50

RACCONTI DEL FANTASTICO E DEL MISTERO dal Lago di Como

Description

Dai capoluoghi lariani, ai comuni delle riviere lecchese e comasca, per la val d’Intelvi e la Valsassina, fino alle porte della Valtellina: il fantastico irrompe nel territorio del Lago di Como e punteggia questi luoghi di piccoli miti. L’autore ne ha stilato una summa, un breve compendio di orrori, di favole nere che si intrecciano con le sguaiate storie dei laghee e incarnano lo spirito imperituro di questa terra.
I racconti di Andrea Peirone sono come finestre spalancate sugli scorci suggestivi della costiera, o sulle vallate, dalla cima delle vette montane, e trasformano il paesaggio in un nuovo pantheon immaginario in cui vecchie conoscenze dell’inconscio cambiano pelle per manifestarsi a noi gente di lago.

“In questi racconti di Peirone si ritrovano, aggiornati e riplasmati dalla sensibilità e dall’immaginazione dell’autore, due filoni letterari che proprio sul Lago di Como hanno un’antica tradizione. Il primo è quello delle leggende nere, narrativa popolare che alcuni, come il sottoscritto, hanno cercato di fissare sulla carta raccogliendola dalla viva voce degli anziani, e altri, meglio di tutti Davide Van De Sfroos, hanno usato come ispirazione per le loro canzoni: si pensi alla “caccia selvatica” di Bene Lario, dove improvvisamente erano gli esseri umani, e non gli animali, a trovarsi nel mirino…” (dalla Prefazione di Pietro Berra)

Andrea Peirone è il vincitore della VI edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, con il racconto La Gabbia Dorata, e finalista della VII edizione dello stesso con il racconto L’Uomo del Magnodeno. Entrambi i racconti sono inclusi nella presente raccolta.

Additional information

Autore

Andrea Peirone

Formato

cm 14,8×21

ISBN

978-88-87284-92-8

Pagine

232